Non solo news

il Blog Automotive di Paolo Pisano

Diagnosi EOBD low cost?

Oggi si può!!! Certamente questi sistemi non sostituiscono un sistema di diagnosi professionale, che tra l’altro permette di arrivare tramite interfacce a diagnosticare non soltanto i parametri EOBD, ma anche altri sistemi presenti nel veicolo. Però questi sistemi possono essere un buon spunto di approfondimento e perché no anche di diagnosi veloce in ambienti light e magari in accettazione o assistenza stradale, ecc.

Come fare?

La cosa più semplice è quella di cercare on line un’interfaccia ELM327, cha altro non è che un collegamento per la presa EOBD che trasmette in Wi-Fi (in alcune versioni anche in Bluetooth) ad un device come smartphone o PC per la lettura dei codici o dei parametri. Il costo varia molto dal canale di acquisto ma comunque è nell’ordine di pochi euro.

Una vota acquistata l’interfaccia (ELM327) occorre dotarsi di un software per la diagnosi. Ne esistono in versioni free o a pagamento sia per PC che per Smartphone, anche in questo caso i costi sono molto contenuto nell’ordine di pochi euro.

Il test è stato effettuato con un’interfaccia ELM327 in versione Wi-Fi e con un iPhone 7 scaricando dall’Apple store l’app EOBD-Facile. Trovata la presa di diagnosi sull’auto e inserito l’interfaccia, in pochi secondi sullo smartphone è comparsa una nuova rete (Wifi ELM327), a questo punto, prima di aprire l’app è bastato collegarsi a questa rete ed il sistema si è attivato. In seguito, aprendo poi l’app, è partita la ricerca del veicolo per il protocollo di connessione e poi il riconoscimento e la conferma sia del veicolo che della motorizzazione. A questo punto la diagnosi light è incominciata.

Caratteristiche del software provato

Visualizzazione dei codici dei guasti di motore e trasmissione e visualizzazione del loro significato.

Cancellazione dei codici difetto.

Visualizzazione dei codici di errore OBD2 specifici del produttore per le seguenti marche: Renault, Peugeot, Citroen, Opel, BMW, Ford, Audi, Volkswagen, Skoda, Fiat, Alfa Romeo, Mercedes, ecc.

Visualizzazione in tempo reale dei sensori del veicolo e possibilità di registrarli in un file. A seconda della configurazione del vostro veicolo potrete vedere: la velocità del veicolo, il regime del motore, la temperatura del motore, la fasatura di accensione, la coppia motore (Engne Torque), la quantità di aria aspirata, ecc.

Creare record dei vostri viaggi e rileggerli.

Nel video la prova con alla ricerca dei codici guasto, l’elenco dei parametri disponibili e l’analisi di due parametri come il flusso aria e i giri motore in registrazione grafica.